Consorzio Ambiente Dora Sangone
ombra
 


logo regione

logo provincia

C.ADO.S. » Centri di Raccolta »

CENTRI DI RACCOLTA

I centri di raccolta, detti anche ecocentri, rifiuterie o stazioni di conferimento, sono aree debitamente attrezzate, accessibili all'utenza in orari stabiliti ed alla presenza del personale addetto, destinate al conferimento ed al raggruppamento delle frazioni di rifiuti urbani pericolosi e non pericolosi ed assimilabili che per qualità o quantità non possano confluire nei circuiti di raccolta attivi sul territorio, di cui rappresentano un?integrazione ed un completamento. Sono inoltre funzionali alle operazioni di conferimento, raccolta, raccolta differenziata e trasporto dei rifiuti urbani, potendo essere utilizzati dal gestore del servizio come sito di travaso e deposito temporaneo dei materiali.

I centri di raccolta rappresentano, nelle realtà più avanzate ed ottimizzate, un tassello fondamentale che va a complementare un sistema di gestione integrata delle varie frazioni di materiali dei rifiuti urbani (RU).

La disponibilità di un centro di raccolta aiuta il Comune nell'organizzazione delle RD e nel massimizzare i risultati in quanto permette di:

  • raggiungere i quantitativi di raccolta che ottimizzino i costi di trasporto verso gli impianti di smaltimento e/o di trattamento di quegli scarti e quelle frazioni non intercettate diversamente;
  • ridurre i costi e semplificare le operazioni di distribuzione di attrezzature e materiali utilizzati per la raccolta differenziata (sacchetti biodegradabili per l'umido, sacchetti trasparenti per le varie frazioni raccolte con il sistema domiciliare, bidoni, secchielli)
  • offrire ai singoli cittadini un luogo di conferimento ordinato, pulito ed accogliente dove conferire direttamente i loro rifiuti;
  • attivare forme di incentivazione e promozione o altre iniziative collaterali finalizzate all'educazione degli utenti, alla riduzione dei RU (mercatini dell'oggetto usato e/o riparato) alla promozione della RD (mostre di pannelli informativi, fotografie) del Consorzio, del Comune.

Queste strutture, dove i rifiuti conferiti verranno selezionati e stoccati per tipologia di materiali e di prodotti, con l'assistenza degli addetti alla rifiuterai e dove alcuni dei flussi trattati (mobili, elettrodomestici, apparecchi audiovisivi, telefonia, computer, attrezzatura sportiva, abbigliamento) potranno subire una prima selezione, per essere riabilitati o estrarne componenti commercializzabili, avranno lo scopo precipuo di abituare gli utenti ed i cittadini a conoscere e a gestire i propri rifiuti, responsabilmente ed in maniera razionale e sostenibile.


Si deve quindi trattare di una struttura pulita, ordinata e funzionale, facilmente raggiungibile ed aperta in orari comodi per gli utenti, in modo da favorirne l'utilizzo e migliorare l'immagine della città ed il rapporto dei cittadini con i propri rifiuti, evitando assolutamente che possa venire percepita come una struttura di appoggio per gli operatori del servizio di raccolta o essere confusa con una discarica.

  

Presso gli ecocentri, siti nei territori dei Comuni, i privati cittadini possono conferire gratuitamente alcuni tipi di materiale: legno, metalli, carta/cartone, vetro in lastre, cassette in plastica e inerti di origine domestica inferiori a 1 m3, ingombranti di qualsiasi natura. Il materiale verrà successivamente selezionato e destinato al recupero tramite i propri impianti o impianti convenzionati.

I rifiuti destinati allo smaltimento vengono inviati a impianti autorizzati e smaltiti in ottemperanza alla legislazione vigente. Il conferimento è gratuito, ad eccezione dei rifiuti inerti e per quantitativi superiori a 1 m3. 




Vedi anche
Centri di Raccolta presenti nel territorio consortile »



news

17/09/2020
bozza deliberazione acquisto quote trm

30/06/2020
Integrazione Avviso Pubblico di Mobilit Volontaria per la copertura di 2 posti

22/06/2020
Termine di scadenza prorogato al 15.07.2020 dell'Avviso pubblico mobilit esterna volontaria per copertura di 2 posti



 

Consorzio C.A.DO.S. - Corso Francia n. 98 - 10098 Rivoli (TO) - Telefono: 011/9507045 - Fax: 011/9539882 - E-mail: segreteria@cados.it
E' possibile comunicare con il Consorzio C.A.DO.S. attraverso la posta certificata scrivendo a segreteria.cados@ipsnet.legalmail.it
Cookie Policy | Sviluppo software Web
ombra